Avvocato del Lavoro

L’Avvocato del lavoro è un professionista che ha maturato una preparazione specifica nel diritto del lavoro.

Si occupa di controversie fra dipendenti (o ex dipendenti) e datori di lavoro, assistendo i lavoratori nelle vertenze aziendali oppure assistendo l’impresa. Qualunque sia la “parte” assistita (lavoratori o azienda), un giuslavorista deve essere sempre aggiornato, perché le leggi sul lavoro si evolvono continuamente.

Di cosa si occupa un avvocato del lavoro?

Assiste il lavoratore o il datore di lavoro quando fra i due si verifica un contrasto di tipo economico, sulle regole di comportamento da seguire in azienda, sulla nascita o sulla chiusura del rapporto di lavoro, anche se quest’ultimo è già finito.

Interviene nei seguenti casi:

  • licenziamenti
  • licenziamenti collettivi
  • trasferimento di azienda
  • contratti di lavoro
  • sicurezza sul lavoro e prevenzione infortuni
  • lavoro autonomo e rapporti di agenzia
  • appalti
  • procedimenti disciplinari e provvedimenti disciplinari contestati
  • dimissioni per giusta causa
  • demansionamento e mobbing
  • infortuni sul lavoro
  • lavoro in nero
  • crediti da lavoro

Share This: